Provincia: Pavia, Regione: Lombardia
Superfice: 1.095 Kmq (78 comuni)
Abitanti: 146.579 (densità: 133,8 ab./kmq)

Il territorio oggetto di indagine è rappresentato dalla porzione meridionale della provincia di Pavia. L'Oltrepò Pavese è suddiviso in tre fasce altimetriche, comprendendo una fascia pianeggiante, una collinare e una montana.
Buona parte della popolazione è concentrata in pianura, soprattutto presso i maggiori centri urbani. Le città di Voghera ("capoluogo" dell'Oltrepò), Stradella, Broni e Casteggio, ospitano infatti circa la metà degli abitanti oltrepadani.

Il settore settentrionale è rappresentato dallo stretto lembo di Pianura Padana a sud del Po ed è costituito principalmente da aree agricole, piccoli insediamenti industriali e commerciali e da centri abitati, tra questi ultimi il più grande è Voghera con circa 40.000 abitanti.

Il territorio collinare è caratterizzato da una massiccia presenza di vigneti (in particolare il settore orientale) che si alternano ad aree naturali, piccoli appezzamenti principalmente a cereali ed erba medica e piccoli centri abitati, questi ultimi sempre meno popolati e perlopiù luogo di villeggiatura estiva.

La fascia montana consiste nella propaggine più settentrionale della catena appenninica ed è senza dubbio quella che presenta un grado di conservazione degli habitat maggiore, anche se l'accentuato abbandono delle pratiche agro-silvo-pastorali verificatosi a partire dalla seconda metà del secolo scorso comporta la perdita di diversità ambientale. In particolare si assiste a un notevole incremento della superficie boschiva a discapito delle aree prative ed aperte in genere, con conseguente diminuzione quindi degli ambienti favorevoli alle farfalle. Ciononostante l'Oltrepò Pavese vanta una comunità di lepidotteri ropaloceri di tutto rispetto, dovuta dalla diversificazione degli ambienti e da positivi fattori climatici e geografici (essendo punto di contatto tra due importanti ecoregioni: l'Appennino e la Pianura Padana); tutte caratteristiche che condizionano positivamente la ricchezza di biodiversità dell'area.

Torna su

Ambiente umido di pianura

Tipico ambiente umido di pianura presso un’area di cave di argilla dismesse.

Terreni agricoli di collina

Terreni agricoli di collina che conservano ancora elementi naturaliformi come siepi e incolti.

Praterie montane

Praterie montane sulla vetta del monte Lesima (1724 m s.l.m.), la cima più alta della provincia.

Torna su




Ultime dal PARO

Info & Contatti

Civico Museo di Scienze naturali "G. Orlandi"
Via Gramsci, 1 - 27058 Voghera (PV)

museoscienze@comune.voghera.pv.it
farfalle@parcolefolaghe.it

Tel. 0383336526
Cel. 3384994045